TwitterFacebookGoogle PlusLinkedInRSS FeedEmail

Cerca nel blog

martedì 20 ottobre 2020

LA VOSTRA SICUREZZA CON TANTA BONTA'

 Il 13 ottobre 2020 è stato firmato il nuovo Dpcm dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal ministro della Salute Roberto Speranza che contiene misure urgenti di contenimento del contagio da coronavirus sull’intero territorio nazionale. Il decreto conferma l’obbligo dell’uso di mascherine sia al chiuso che all’aperto e raccomanda il loro impiego anche in casa in presenza di persone non conviventi 

Sono consentite, invece, le attività dei servizi di ristorazione tra cui pub, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, fino alla mezzanotte con servizio al tavolo, fino alle 21 senza servizio al tavolo. Permesse anche la ristorazione a domicilio e quella da asporto, con divieto di consumazione sul posto, o nelle adiacenze dei locali, di cibi e bevande dopo le ore 21. È stato fissato a 30 il limite del numero delle persone che potranno partecipare a cerimonie civili e religiose.

Vi garantiamo un servizio completo e sicuro, nel rispetto e l'osservazione di tutte le regole e restrizioni in atto al momento, nella speranza di combattere al più presto, tutti insieme, questo momento per tornare a vivere in completa normalità.

DELIVERY TIME
dalle ore 18,30 alle ore 22,30
Per ordinare:
TEL 3756593560

Ecco le norme per bar pub e ristoranti

La principale norma contenuta nel decreto è l’obbligo per tutti i cittadini di portare con sé la mascherina e di indossarla in tutti i luoghi chiusi diversi dalla propria casa e all’aperto quando si è soli. Si può evitare di utilizzarla infatti solo quando, per le caratteristiche del luogo o delle circostanze in cui ci si trova, è garantita l’isolamento da altre persone non conviventi e il rispetto delle linee guida anti-contagio. Sono esentate anche le persone che stanno svolgendo un’attività sportiva distanziate, i bambini sotto i sei anni e i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. È inoltre raccomandato l’uso di protezioni anche in casa in presenza di persone non conviventi. Restano valide le linee guida per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, e per il consumo di cibi e bevande.

Bar, pub, ristoranti e le altre attività di ristorazione devono chiudere a mezzanotte e dalle 21 è consentito solo il servizio al tavolo, per evitare gli assembramenti della cosiddetta “movida”. Per lo stesso motivo, sempre dalle 21 è vietata la consumazione di cibo o bevande sul posto o nelle vicinanze dei locali. Resta consentita la consegna a domicilio e l’asporto, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-coronavirus.

SEGUICI SUL NOSTRO SITO http://www.originaldogs.it/ 
OPPURE SU FACEBOOK https://www.facebook.com/dogstheoriginalhotdogfamily/

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento

I post più letti